728 x 90

Mezza maratona, Stracittadina da 10 km e camminata da 5 kmWeekend di sport e solidarietà sul lungomare Gramsci (18 e 19 settembre)

Mezza maratona, Stracittadina da 10 km e camminata da 5 kmWeekend di sport e solidarietà sul lungomare Gramsci (18 e 19 settembre)

 

Tre eventi sportivi destinati a richiamare la partecipazione di oltre 1.000 iscritti a Porto San Giorgio tra podisti e camminatori sotto il nome della “Half Marathon” del Piceno-Fermano. La manifestazione è stata presentata ieri mattina nei locali dell’Associazione Marinai d’Italia. Sabato 18 settembre il programma inizia con “DonnaRosa” (ore 16): centinaia di iscritti potranno iscriversi anche il giorno stesso alla camminata sulla riva del mare da 5 chilometri non competitiva. Parte di 7 euro dell’iscrizione, che include il kit gara, saranno devoluti all’associazione Anpof “per l’oncologia Fermana”. Sulle maglie rosa consegnate alle partecipanti spiccherà il logo dell’evento, agli uomini invece ne sarà consegnata una bianca con un messaggio di rispetto in favore delle donne. 
Domenica 19 settembre sarà la volta della 38esima edizione della Half Marathon (21,097 km) e della Stracittadina (10,5 km): alle 9 sarà dato il via alla competizione valevole per il Campionato master regionale che partirà e arriverà sul lungomare Gramsci. Le iscrizioni sono aperte fino al prossimo giovedì. Potranno correre solo tesserati Fidal, provenienti da varie regioni italiane e con delegazioni da Romania, Ungheria e Cecoslovacchia. Nel 2019 i cosiddetti “competitivi” furono circa 700. 
Le aspettative per un weekend all’insegna della partecipazione e della ripresa delle attività dopo lo stop legato al Covid sono marcate. Nutrita la partecipazione alla presentazione, con l’assessore allo Sport Christian De Luna che si è detto “contento della ripartenza e del coinvolgimento unito di istituzioni, sponsor e organizzazioni”. Per l’assessore di Fermo Alberto Maria Scarfini
“quando i territori si aiutano si riescono a fare insieme belle manifestazioni come questa”. La presidentessa della Commissione regionale Pari opportunità Maria Lina Vitturini ha sottolineato come questo evento serva “a portare alla ribalta importanti tematiche al femminile, con una particolare attenzione sui tumori”. Sono seguiti gli interventi di  Ivano Bascioni (presidente di Marca Fermana), Doriana Valori e Luciana Mecozzi (presidente e vice Asd Valtenna), Giampietro Cappella (presidente Asc Marche), Cristina Marinelli (delegata Coni Fermo), Laura Gaspari (Centro antiviolenza Percorsi donna), la testimonianza di Sonia Iacchelli (delegata Anpof Fermo), Lorenzo Mezzabotta (Carifermo), Mimmo Ricchiuti (Porto San Giorgio Runners) e Bruno Andreani dell’organizzazione.
Maglie azzurre per i partecipanti in onore dei trionfi dell’atletica alle Olimpiadi. La prova avrà riflessi mediatici su emittenti televisive e sui canali social.

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos