728 x 90

Maxirissa, il Sindaco chiama il Prefetto. L’ ira di Del Vecchio che attacca

Maxirissa, il Sindaco chiama il Prefetto. L’ ira di Del Vecchio che attacca

 

Porto San Giorgio – E’  bufera dopo l’ultima maxi rissa di sabato notte  in centro tra gruppi di stranieri che ha presentato un bilancio di due feriti e  una città terrorizzata. Si e’ arrivati a un livello cosi gratuito di delinquenza che ora inizia a fare paura e che interroga tutti. Porto San Giorgio ha troppo abbassato la guardia e i risultati sono oggi sconfortanti perché la rissa di sabato e’ solo uno dei tanti episodi gravissimi che purtroppo si verificano ormai quotidianamente. Perché sia chiaro a tutti che non ci sono solo risse ma anche  spaccio, abuso indiscriminato di alcol, atti di bullismo, minacce continue a ragazzini fermati per strada e quant’altro. Insomma siamo arrivati al limite e oggi più che mai i segnali di una pericolosa deriva sono sotto gli occhi di tutti. Il sindaci Loira ha subito chiesto al prefetto un comitato per l’ordine pubblico e la sicurezza affermando tra l’altro che pretende risposte concrete su questo fenomeno. A cominciare da Lido tre Archi località da dove arriverebbero molti dei protagonisti dell’ultima come di altre risse. A tuonare e’ anche Carlo Del Vecchio, capogruppo Udc, che torna sulla necessità di istituire le ronde e di potenziare il comando dei vigili urbani. ‘ La sicurezza – ha detto Del Vecchio – va messa al primo punto dell’agenda politica destinando subito più uomini e risorse. Non e’ più tollerabile – ha aggiunto – assistere a scene come quella di sabato notte. La città e’ finita in mano della delinquenza straniera che ormai detta legge nel silenzio assordante di questa amministrazione incapace di dare risposte a un problema di tale gravità che ha riflessi negativi anche sul turismo e sul commercio. Siamo arrivati a un punto delicato e anche per questo chiedo a tutte le istituzioni e a tutte le forze dell’ordine impegni precisi per ripulire Porto San Giorgio allontanando questi delinquenti. Abbiamo superato il limite, e’ ora di agire con i fatti e non più con le chiacchiere”.

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos