728 x 90

Investe un ciclista e scappa, la polizia identifica il pirata

Investe un ciclista e scappa, la polizia identifica il pirata

 

Fermo – Identificato dalla Polizia di Stato il conducente dell’autovettura che la mattinata di pochi giorni fa ha investito un ciclista lungo la Strada provinciale di Capodarco, all’altezza di Contrada Alberelli in territorio extraurbano nel Comune di Fermo, per poi allontanarsi senza prestare soccorso.

Gli agenti della Sezione Polizia Stradale di Fermo, grazie alla testimonianza di altri ciclisti testimoni oculari dell’incidente, hanno ricostruito la dinamica dell’accaduto, accertando che il conducente di una autovettura aveva effettuato il sorpasso azzardato di tre biciclette, condotte da locali amatori del ciclismo in fase di allenamento. Durante la manovra di sorpasso un primo ciclista veniva urtato al braccio dallo specchietto destro del veicolo, senza ulteriori conseguenze, mentre un secondo ciclista, colpito dall’auto, era caduto a terra.

Il conducente della vettura, aveva in un primo momento rallentato, riprendendo subito la marcia senza prestare soccorso al ciclista infortunato. Dopo la segnalazione dei ciclisti, una pattuglia della Sezione Polizia Stradale di Fermo ha rintracciato presso la propria abitazione un giovane, risultato essere il conducente in quell’occasione dell’autovettura, che ha confessato la propria responsabilità.

A seguito delle lesioni, fortunatamente non molto gravi, riportate dal ciclista, l’incauto automobilista è stato denunciato per omissione di soccorso ai sensi dell’art. 189 del codice della strada.

Il citato articolo dispone che l’utente della strada, in caso di incidente comunque ricollegabile al suo comportamento, ha l’obbligo di fermarsi e di prestare l’assistenza occorrente a coloro che, eventualmente, abbiano subìto danno alla persona.

In caso di violazione della norma è prevista, in sede giudiziale, la reclusione da sei mesi a tre anni e la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida da uno a tre anni.

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos