728 x 90

Bollette alle stelle, pressing di Forza Italia in Regione per aiuti alle famiglie

Bollette alle stelle, pressing di Forza Italia in Regione per aiuti alle famiglie

 

«Abbiamo chiesto, con una specifica mozione, l’impegno al presidente Acquaroli e alla giunta regionale di intervenire con la massima sollecitudine per trovare le risorse per mettere in campo un intervento straordinario in grado di ridurre il carico per le famiglie meno abbienti e per le piccole e medie imprese a seguito degli aumenti delle bollette di luce e gas». E’ quanto fa sapere la Capogruppo regionale FI, Jessica Marcozzi, che ha firmato la mozione dell’Udc con Dino Latini, insieme ai consiglieri Gianluca Pasqui (FI) e Giacomo Rossi (Civici Marche).
«Nel corso del 2021 le bollette di luce e gas sono aumentate vertiginosamente con costi persino triplicati rispetto a quelli del 2020. E questi rincari gravano sulle famiglie già in difficoltà mettendo in ginocchio le imprese, molte delle quali costrette a chiudere proprio a causa degli aumenti di luce e gas. Si tratta di una vera e propria emergenza che rischia di far collassare il nostro tessuto socio-economico anche a causa della crescita della disoccupazione e dell’aumento dei prezzi dei prodotti al dettaglio. Dunque, nuove spese aggiuntive per le famiglie italiane.A nostro avviso i provvedimenti presi dal governo non sono sufficienti ad evitare un salasso per le tasche dei consumatori. Sarebbe, invece, necessario che queste misure diventino strutturali e non limitate a un solo trimestre. La situazione rischia di diventare critica per le famiglie, anche perché gli aumenti in bolletta porteranno a un’ondata di innalzamento dei prezzi generalizzata. Il commercio è in ginocchio, si rischia una situazione simile a quella dei primi tempi della pandemia, cancellando la ripresa che si era avuta nell’arco della seconda metà del 2021. Secondo l’allarme lanciato dal Codacons attività produttive, negozi e imprese dovranno adeguare i propri listini al pubblico per sostenere i maggiori costi energetici facendo ricadere dunque gli aumenti ancora sulle famiglie in termini di maggiore spesa per i consumi. Ecco perché reputiamo fondamentale un intervento deciso da parte della Regione Marche a tutela del tessuto produttivo e delle famiglie marchigiane».

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos