728 x 90

A Lido tre Archi iniziati i lavori per riqualificare il lungomare

A Lido tre Archi iniziati i lavori per riqualificare il lungomare

Nel progetto anche verde, parcheggi, spazi per biciclette, fontane e panchine

Un nuovo volto per Tre Archi. Un’area che è oggetto di restyling e che, come noto, avrà nuovi servizi, spazi, strutture. In questi giorni sono iniziativi i lavori da parte della ditta Cosar di Roma per gli interventi di riqualificazione del lungomare (foto lavori dall’alto).

Lavori (vedi render allegato) che prevedono la sistemazione dei marciapiedi e del manto viario, la realizzazione di un’aiuola spartitraffico (con la rimozione delle vecchie aiuole spartitraffico che determinavano dei percorsi viari disagevoli), la realizzazione di nuovi attraversamenti pedonali rialzati, più sicuri per i pedoni, il potenziamento dell’area a parcheggio con l’inserimento di stalli specifici per auto, motocicli, biciclette, oltre quelli dedicati ai disabili. Tutti i marciapiedi e i vialetti lastricati che conducono dal lungomare alla spiaggia verranno ripavimentati ed allargati. E ancora: più verde, fontanelle, panchine. In questi giorni dunque operai e mezzi al lavoro per ridisegnare l’area con un aspetto sicuramente nuovo, moderno, funzionale al quartiere ed alla socializzazione.

“Siamo nel cuore di una trasformazione urbana importante che contavamo di apportare in questi anni – le parole del Sindaco Paolo Calcinaro – come noto lavori sono già stati eseguiti a nord, parte ora questo blocco a sud insieme al rifacimento del parco dei popoli. Speriamo di poter dare punti di aggregazione positiva che possono essere molto importanti per Fermo che ha bisogno di servizi e di strutture, per cui si possa venire qui per la peculiarità di quello che si trova come l’arrampicata, le arti marziali, lo skate park”.

“Un restyling di Tre Archi veramente importante e atteso – ha detto l’assessore ai lavori pubblici Ingrid Luciani – che si inserisce, come noto, in un disegno più complessivo di riqualificazione che prevede oltre al lungomare e all’accesso alla spiaggia anche la palestra, l’area fitness, la copertura della struttura sportiva per poter dotare l’area di sempre maggiori servizi e occasioni di socializzazione attraverso l’attività sportiva e di svago. Tali lavori si vanno ad aggiungere a tutti quelli per lo sviluppo di ciclovie in essere nel territorio comunale o conclusi che gradualmente tendono a disegnare una rete di interconnessione ciclabile, da integrare e implementare anche attraverso la ricerca di ulteriori fondi sul tema”.

Davanti a questa nuova area, infatti, sorgeranno la nuova palestra, l’area fitness e verrà coperto il campo polivalente, tutti interventi per cui sono stati aggiudicati i lavori che partiranno a breve e che contribuiranno a questa trasformazione urbana.

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos