728 x 90

Chiusura anticipata dei locali? No, grazie!

Chiusura anticipata dei locali? No, grazie!

 

Porto San Giorgio – Dal capogruppo comunale di Fratelli d’Italia Andrea Agostini riceviamo e pubblichiamo: Bande di giovani criminali si scontrano a Porto San Giorgio da tanti, troppi mesi e quale soluzione per impedire che prima o poi ci scappi il fattaccio di sangue da cronaca nazionale?

Chiudere prima le attività commerciali e vietare da una certa ora la vendita di alcolici.

Premesso che la vendita di alcolici a minori e ubriachi è reato, si facciano piuttosto rispettare le leggi esistenti, magari anche con sanzioni amministrative severe a colpire eventuali commercianti che dovessero lucrare operando illeciti.

Anticipare chiusure e vendite significa di fatto instaurare un coprifuoco che danneggia l’economia sana di una città, limita le libertà di consumo di ogni cittadino, mette ulteriormente in crisi la sicurezza pubblica.

Si pensa forse che l’alcol non potrà essere procurato diversamente?

Si pensa che se i bar saranno chiusi non si andrà più in strada a delinquere?

Anzi.

Meno attività commerciali aperte, meno luci, meno persone oneste in giro, maggiori spazi alla criminalità.

Il lockdown ci ha insegnato che se si sta chiusi in casa, non si va al lavoro, non si va in auto, diminuiscono i morti sul lavoro e nelle strade.

È questa la via che si intende percorrere per salvare vite umane?

L’ordine pubblico è un bene fondamentale da preservare, ma non a costo delle libertà degli onesti.

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos