728 x 90

Alta tensione tra Russia e Usa sull’ipotesi che l’Ucraina entri nella Nato

Alta tensione tra Russia e Usa sull’ipotesi che l’Ucraina entri nella Nato

 

Se il capo del Cremlino attaccherà l’Ucraina scatteranno “sanzioni mai viste”: è il monito lanciato dal presidente americano il giorno dopo il vertice con il presidente russo Putin. Biden ha anche escluso una risposta militare con l’impiego di truppe americane. Durante il summit con Putin, il capo della Casa Bianca avrebbe annunciato pesanti conseguenze economiche, in caso di un intervento russo. Sull’altro fronte, Putin si è detto preoccupato dell’espansionismo della Nato verso Kiev: “Osservare passivamente gli sviluppi della possibile adesione dell’Ucraina alla Nato sarebbe un comportamento criminale. La Nato conduce d’altra parte una politica apertamente conflittuale nei confronti della Russia”. Biden: “Abbassare la temperatura sul fronte orientale” “Speriamo entro venerdì di essere in grado di annunciare che avremo incontri al più alto livello, con almeno 4 dei principali alleati della Nato e la Russia per discutere delle preoccupazioni di Mosca sull’allargamento dell’Alleanza”. Lo ha detto il presidente Joe Biden, all’indomani della video conferenza con Vladimir Putin, preceduta e seguita da un colloquio telefonico con i leader di Francia, Germania, Regno Unito e Italia. Gli incontri futuri dovrebbero servire per “abbassare la temperatura lungo il fronte orientale” tra Russia ed Ucraina.

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos