728 x 90

L’Assemblea Generale dei soci ha nominato i due Vice Presidenti: Andrea Monteriù e Roberto Montelpare

L’Assemblea Generale dei soci ha nominato i due Vice Presidenti: Andrea Monteriù e Roberto Montelpare

 

Una riconferma ed una new entry. In osservanza all’art. 9 dello Statuto, l’Assemblea Generale dei soci della
Cavalcata dell’Assunta, nella giornata di ieri, si è riunita per nominare i due vice Presidenti. Dopo le
operazioni di scrutinio, sono risultati nominati: Andrea Monteriù, che ha già ricoperto questo incarico nei
due mandati trascorsi, docente universitario alla Politecnica delle Marche e Roberto Montelpare, ex Priore
della Contrada Campiglione, che succede a Orlando Ramini.

Orlando Ramini al quale, pur non potendosi candidare per impegni personali, ma che continuerà a dare
comunque il suo supporto da esterno, giunge il ringraziamento da parte del Sindaco e Presidente della
Cavalcata Paolo Calcinaro e dell’Assessore con delega alla Cavalcata Mauro Torresi per quanto fatto in questi
anni con dedizione e amore per la Cavalcata. Sindaco e Assessore che rivolgono le congratulazioni e
l’augurio di buon lavoro ai due vice Presidenti nominati, che come sempre saranno guidati dalla passione e
dall’impegno per questa rievocazione, che è l’evento per eccellenza di Fermo.

Gli altri due candidati alla carica di vice Presidente, Stefano Lignite e Massimo Temperini, pur non eletti,
hanno comunque garantito la loro collaborazione ed il loro sostegno fattivo e di idee per la Cavalcata.

Cavalcata che è reduce dai festeggiamenti a dicembre per il quarantennale, una grande festa che ha visto il
suo momento più fulgido nell’emblema della città, il Teatro dell’Aquila e che, come si ricorderà, ha visto il
Consiglio Comunale riconoscere alla rievocazione l’alto valore sociale, civico e culturale. Un riconoscimento
importante che ha ulteriormente messo in luce la bellezza e il ruolo di un evento che simboleggia Fermo non
solo fuori dalle mura regionali, ma anche a livello nazionale e internazionale.

Consiglio di Cernita, Assemblea Generale, priori e contrade danno il massimo tutto l’anno per la Cavalcata,
con un impegno costante e quotidiano e già questo primo atto della nomina dei due nuovi vice Presidenti ne
è un esempio. Ora è il momento di cominciare a pianificare e programmare per questo 2022 con
quell’entusiasmo e quella grinta che caratterizzano i contradaioli per promuovere la propria città, tenendo
sempre in debita considerazione l’evolversi della situazione sanitaria.
Gli organismi della Cavalcata si sono già rimboccati le maniche e stanno mettendo a punto idee e progetti
per offrire uno spettacolo, come sempre, memorabile.

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos