728 x 90

Fermo, al via i lavori per realizzare il soprappasso pedonale in via Salvo d’Acquisto

Fermo, al via i lavori per realizzare il soprappasso pedonale in via Salvo d’Acquisto

 

Si procede spediti per il sovrappasso pedonale di via Salvo D’Acquisto: in questi giorni è stato avviato l’allestimento del cantiere (foto) dell’area interessata, per l’esecuzione dei lavori che verranno eseguiti dalla ditta F.C. Industrie srl di Latina.

Come noto, il progetto prevede la realizzazione di un’opera che attraverserà la strada comunale in Via Salvo d’Acquisto, che collegherà la porzione adiacente al parcheggio antistante la palestra dell’Istituto Tecnico Industriale, lungo Via Ippolito Nievo, all’IPSIA Ostilio Ricci e tutta l’area a lato a valle della stessa strada.

La strada in via Salvo D’Acquisto è una delle infrastrutture principali della viabilità della città, collegamento per i Comuni dall’entroterra alla costa, vicina alle scuole come Ipsia e nuovo Polo Scolastico, molto trafficata, in particolare negli orari di ingresso e di uscita dagli edifici scolastici.

Il progetto, curato dallo Studio Ossigeno, dopo l’approvazione del definitivo da parte della Giunta Comunale e l’aggiudicazione dei lavori veri e propri con procedura negoziata di qualche mese fa, è volto ad agevolare lo scorrimento del traffico e soprattutto a migliorare la sicurezza dell’attraversamento.

“Un’opera che guarda al futuro, per una Fermo moderna, più sicura e più pedonabile, che con questo intervento tiene in considerazione studenti e pedoni. Un investimento importante in cui crediamo perché questo progetto che sta iniziando costituisce un altro tassello, un altro passo che modernizza la città” – ha dichiarato il Sindaco Paolo Calcinaro.

In questo modo si va a riqualificare l’area in prossimità dell’ingresso della città, facilitando non solo l’accesso ad essa e la percorribilità della strada, arteria di collegamento con i Comuni limitrofi, ma aggiungendo un nuovo importante percorso pedonale sicuro che connette la fine del centro storico alla parte di città recentemente sviluppata.

Un’opera che separerà la mobilità pedonale da quella automobilistica, prevedendo appunto una passerella di attraversamento, sopraelevata rispetto al piano strada.

“Si tratta sicuramente di un’opera che come abbiamo detto ha una potenzialità futura, con l’utenza che sarà molto ampia: il progetto infatti può essere considerato non solo a servizio degli istituti scolastici, ma dell’intera area urbana. Potenziando l’attraversamento lungo via Ippolito Nievo, si rafforza la fruizione della nuova infrastruttura in maniera bidirezionale, creando un flusso anche dal versante in prossimità della scuola al parcheggio – ha detto l’assessore ai lavori pubblici Ingrid Luciani – un grazie, come sempre, al Personale dell’Ufficio Tecnico Comunale per il coordinamento dell’opera e ai progettisti”.

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos